Come trovare lo scopo della tua vita

Check this post Come trovare lo scopo della tua vita from Blog EfficaceMente:

Spunti di riflessione utili per trovare la propria strada nella vita.


“Lo scopo della vita, in fondo, è quello di viverla, di gustare con intensità ogni accadimento, di apprezzare con entusiasmo e senza timore le esperienze più nuove e ricche.”

Eleanor Roosvelt.

Azz Andrè… un pelino presuntuosetto questo articolo, non trovi?! Praticamente tu hai già capito tutto della vita e me lo vieni a spiegare in 500 parole o giù di lì?! Questo non me lo voglio proprio perdere…

Trovare lo scopo della propria vita può essere un percorso tortuoso fatto di centinaia di vicoli ciechi, delusioni, amare consapevolezze e fallimenti; tuttavia è un percorso che vale sempre la pena seguire fino in fondo, costi quel che costi.

Per quanto mi riguarda, sono ancora all’affanosa ricerca della mia strada, ma da quando ho iniziato il viaggio, credo di aver capito un paio di cose che mi piacerebbe condividere con te in questo articolo:

Trova le costanti della tua vita

Spesso pensiamo che nella vita ci siano così tante possibilità, che il nostro scopo, dal momento che non lo abbiamo ancora trovato, debba essere per forza qualcosa a cui non abbiamo ancora pensato. Qualcosa di così lontano dalla nostra vita presente, che l’idea di doverlo trovare ci demotiva.

Eppure, ci sono passioni, interessi o argomenti che fanno parte della nostra vita fin da quando eravamo bambini: a me piace definirle le costanti della nostra vita.

Possono essere un hobby, un argomento di studio, uno sport; sono quelle passioni per le quali troviamo sempre tempo e che faremmo come nostro lavoro anche gratuitamente.

Ti propongo allora questo piccolo esperimento:

  • Fai una lista delle costanti della tua vita. Non stare a pensarci troppo: fallo in modo istintivo. Se hai il dubbio di inserire o meno qualcosa nella tua lista, lasciala fuori! A volte infatti crediamo che nella vita dovremmo fare quello che gli altri si aspettano da noi; lo crediamo a tal punto da convicerci che sia questo lo scopo della nostra vita: ma in realtà queste sono false costanti e scrivendo la nostra lista le scoviamo subito grazie ad impercettibili esitazioni.
  • Ordina la tua lista. Non tutte le costanti nascono “uguali”. Alcune passioni si differenziano da altre ed entrano nella nostra vita con maggiore prepotenza: queste passioni dovrebbero occupare i primissimi posti della nostra personale classifica, perché sono queste passioni a dare forma e direzione alla nostra vita. Adesso che hai ordinato la tua lista, fai un bel cerchio attorno alle prime 3-5 costanti della tua vita.

Trova un nesso tra le costanti della tua vita

Sono sempre più convinto che sia opportuno modificare la frase:

Trovare lo scopo della propria vita.

con

Ascoltare lo scopo della propria vita.

Per quanto possa sembrare sorprendente, in realtà i pezzi del puzzle sono già tutti sul tavolo della nostra vita, dobbiamo solo avere la pazienza di ricostruire il disegno complessivo.

Questi pezzi del puzzle sono proprio le nostre passioni, le costanti della nostra vita. Tanto più riusciremo a coniugare queste passioni in un unico disegno, tanto più ci avvicineremo a definire lo scopo della nostra vita.

Ti propongo allora un secondo esperimento:

  • Crea una mappa concettuale delle costanti della tua vita. Ricordi cosa sono le mappe concettuali? Oltre a rappresentare un ottimo metodo di studio, le mappe concettuali possono essere estremamente utili quando si tratta di trovare un nesso tra argomenti all’apparenza lontani tra loro. Prendi un foglio bianco, scrivi le 3-5 costanti della tua vita e fai un cerchio intorno ad ognuna di esse: questi saranno i nodi della tua mappa concettuale.
  • Trova le relazioni associative. Prova ora a trovare delle relazioni tra le costanti della tua vita. In alcuni casi le relazioni saranno lampanti, in altre dovrai fare un importante sforzo di immaginazione. E’ importante affrontare questo piccolo gioco senza pregiudiziali. Per quanto strane potrebbero sembrarti alcune relazioni, dai loro una possibilità. Questo passaggio è allo stesso tempo complicato e delicato.
  • Sintetizza i risultati in una one-liner. Una one-liner è una singola riga di testo che sintetizza un concetto. Prova a scrivere questa breve frase in modo da comprendere le costanti della tua vita e le relazioni che hai trovato tra loro. Modificala, togli ciò che non è necessario, finché non avrai trovato una frase che ti ispiri profondamente.

Complimenti: hai trovato lo scopo della tua vita.

Ora devi “semplicemente” compiere il tuo destino.

Foto photographer padawan *(xava du)

Diventa fan del Blog EfficaceMente su Facebook

Segui il Blog EfficaceMente su Twitter

Perché fermarsi sul più bello? Continua a leggere…

  1. Le 2 decisioni più importanti della tua vita
  2. La legge di Curly e il segreto della vita
  3. 4 modi per migliorare la tua vita a partire da oggi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: