L’essenziale

Check this post L’essenziale from Blog EfficaceMente:

4 metodi pratici per concentrarsi sull’essenziale, tralasciando il superfluo.


“La semplicità è la necessità di distinguere sempre, ogni giorno, l’essenziale dal superfluo.”

Ermanno Olmi

L’efficacia è il leit-motiv di questo blog, il motivo per cui è nato ed il minimo comune denominatore dei suoi 147 articoli. Ma cosa significa veramente essere efficaci? Dopo lunghe riflessioni, la risposta che mi ha convinto maggiormente è la seguente: la capacità di concentrarsi sull’essenziale.

Più facile a dirsi che a farsi.

Ciò che rende dannatamente complicato concentrarsi sulle cose veramente importanti è la nostra incapacità cronica di lasciarci alle spalle ciò che importante non è:

Ecco allora 4 consigli pratici per imparare a lasciarci alle spalle ciò che è superfluo, per concentrarci sull’essenziale:

  1. Non puoi fare tutto ciò che vuoi. Per quanto tu possa sforzarti, non avrai mai sufficiente tempo e forza di volontà per fare tutto ciò che desideri. La nostra vita è fatta di limiti: prima imparerai a considerare i limiti tuoi amici e più rapidamente raggiungerai il tuo ideale di successo. Solo diventando consapevoli che nella nostra vita non c’è spazio per tutto, iniziamo a concentrarci su ciò che è essenziale.
  2. Il focus è indispensabile nei momenti di fallimento. Se il focus è importante per raggiungere il successo, diventa indispensabile per farci uscire da un periodo di fallimenti. Quando tutto sembra andare storto, le nostre risorse in termini di motivazione, autostima, soldi, etc. sono generalmente ai loro minimi storici; in questi frangenti, saper concentrare le poche risorse a nostra disposizione su ciò che è essenziale è l’unica chiave di svolta.
  3. Ciò a cui rinunci vale molto meno di ciò che puoi ottenere. Concentrarti sull’essenziale, sulle azioni e gli obiettivi che contano veramente, ti permette di ottenere risultati di gran lunga superiori alle rinunce che ti vengono richieste. Tutti noi riusciamo a percepire questa verità, ma di fronte alle prime difficoltà ce ne dimentichiamo velocemente. Ma i risultati che contano, i traguardi veramente importanti, non vengono raggiunti in un battito di ciglia: come il buon vino, necessitano di tempo e cure per maturare.
  4. Non perderai mai nulla di veramente importante. A volte, ciò che ci frena dal rinunciare a qualcosa è il timore che possa essere importante e che non ne dovremmo fare a meno. In realtà, solo quando vi rinunciamo, ci rendiamo conto di quanto fosse superfluo. Inoltre, se stiamo lasciando andare qualcosa di veramente importante, in un modo o nell’altro questo qualcosa (o qualcuno) torna sempre a presentarsi di fronte alla nostra porta. Se invece importante non lo era, presto ce ne dimenticheremo.

E tu? A cosa potresti rinunciare? Cosa c’è di superfluo nella tua vita che sta rallentando la tua corsa verso i tuo traguardi più ambiziosi?

Foto di »grahamblackall Vai all’articolo >>

Vuoi continuare a leggere?

  1. Forza di volontà: la guida definitiva per accrescerla
  2. Forza di volontà: 2 tecniche pratiche per svilupparla
  3. Primavera: è tempo di cambiare vita!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: